Ministero di Cappellania Internationale

Vi sarà in cielo allegrezza per un solo peccatore che si ravvede

 Breaking News
  • No posts where found

Vi sarà in cielo allegrezza per un solo peccatore che si ravvede

Vi sarà in cielo allegrezza per un solo peccatore che si ravvede
giugno 18
09:10 2016

Dio… fa ora annunziare agli uomini che tutti per ogni dove abbiano a ravvedersi.

Atti 17:30

Vi sarà in cielo allegrezza per un solo peccatore che si ravvede.

Luca 17:7

Il pentimento è la percezione del disordine morale nel quale noi siamo per natura. E il risveglio della coscienza, l’atto di distogliersi dal male per volgersi verso Dio.

L’uomo che si pente riconosce di non aver compiuto il bene e prova un sincero orrore per il male che ha fatto.

II pentimento è un giudizio che la coscienza del peccatore pronuncia su se stesso, non solo per qualche peccato particolarmente grave ma anche per l’insieme di una vita che è stata un oltraggio all’Iddio santo, che si è imparato a stimare degno di ubbidienza e di amore.

Nel pentimento vi è un bagliore di speranza, un appello più o meno articolato alla misericordia divina.

Il pentimento si manifesta attraverso una contrizione sincera (leggere il Salmo 51), per mezzo della confessione a Dio dapprima, perché è il primo offeso, e in seguito a coloro che abbiamo leso o scandalizzato; con la riparazione per quanto è possibile, e con l’ abbandono dei peccati che si sono confessati.

Il credente serba nel cuore il ricordo dei suoi falli che l’umiliano, ma nello stesso tempo si rallegra della grazia immeritata che gli è stata accordata.

Così il pentimento prepara l’anima a credere all’amore di Dio e ad accettare la sua grazia.

È un primo movimento verso Dio, poiché per esso si riconosce il diritto di Dio ad essere ubbidito.

Nel vero pentimento vi è già della fede, poiché si confessano i propri peccati con la speranza di ottenerne il perdono.

Il pentimento è “l’ascesso che si svuota infine sotto l’azione dei bisturi del Chirurgo divino”

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles

Studente

social network

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi