Ministero di Cappellania Internationale

CHIESE EVANGELICE CASA DI PREGHIERA

Seguendo l’esempio della prima Chiesa Cristiana e degli accordi dal Concilio di Gerusalemme, il Concilio delle Chiese Evangeliche casa di preghiera fu fatto con il proposito di portare unità fra le Chiese Cristiane indipendenti in tutto in mondo in merito alla dottrina, educazione cristiana, organizzazione e credenziali ministeriali. Inoltre è nostro compito costruire un sistema di confraternita frachiese sorelle dove queste si possano appoggiare le une alle altre.
Molte chiese desiderano mantenere la loro indipendenza in merito alla loro gestione, economia, proprietà e sviluppo delle opere presenti e future. Hanno però la necessità di ricevere una copertura spirituale e la preparazione accademica, così come l’accreditamento riconosciuto per i loro ministri.
Le Chiese affiliate alle Chiesa Evangelica casa di preghiera mantengono la loro indipendenza in quanto a proprietà, sostegno economico, sviluppo e crescita, anche per le opere nuove e la loro forma di governo locale, ma allo stesso tempo ricevono i seguenti benefici:

* Sostegno pastorale e spirituale
* educazione seminarista e post diploma per i loro ministri
* la possibilità di offrire un istituto biblico nelle loro chiese
* La possibilità di condividere una dottrina Centrista di Cristo e della Bibbia con le Chiese sorelle in tutto il mondo
* la possibilità di offrire ai fratelli membri della chiesa che gestiscono le convenzioni e le attività
* l’opportunità ai fratelli di cambiare città o paese, di potersi unire a una Chiesa con la stessa formazione Spirituale.

Le Chiese mantengono i loro propri nomi, che viene solamente completato con “affiliata alla Chiesa Evangelica casa di Preghiera, Inc”
Il sostegno che il Concilio della Chiesa Evangelica Casa di Preghiera offre è solo spirituale e non di indole legale dato che ogni paese ha le sue leggi, che noi chiediamo vengano integralmente rispettate. E non è nemmeno un’offerta di aiuto economico. È invece un’unione per non lavorare da soli, ma essendo parte di un corpo.

La Nostra Visione

La nostra visione riflette le necessità della Chiesa Attuale. Il numero di chiese cristiane indipendenti è il più alto di sempre. Inoltre, grazie ai mezzi di comunicazione esistenti oggi il Vangelosta raggiungendo luoghi e persone che un tempo sembravano irraggiungibili. Un nuovo gruppo de ministri sta cominciando ad operare in tutto il mondo in maniera rapida ed esplosiva. E, soprattutto, lo Spirito di Dio sta appoggiando questi ministeri. Molti però sono soli, disillusi dalle gerarchie religiose, o maltrattati da altri ministeri che forse, desiderando fare del bene diventano possessivi e limitano la loro stessa crescita.
La nostra visione, anche se flessibile per adattarsi alle esigenze immediate del popolo di Dio, e sostenere aree fondamentali ai nostri giorni.
1. Educare i ministri che stanno lavorando all’opera del Signore e chenon hanno un’Parola di Dio. Questa educazione si svolge a livello personale, dove si rispetta la sua chiamata e si disciplina per una crescita ed un rendimento totale, così che Dio possa sfruttare al 100% la sua vocazione. Questa preparazione è a livello di seminario e viene offerto oltre a ciò che viene fatto negli istituti Biblici. Inoltre questa educazione include la preparazione all’amministrazione pastorale, sviluppo delle opere missionarie e del ruolo di salmista all’interno della Chiesa.
2. Aprire sedi di istituzioni bibliche nelle chiese locali dove anche l’operaio cristiano possa prepararsi nello studio della Santa Parola senza intaccare le sue modiche entrate finanziarie; inoltre deve far sì che queste sedi restino accessibili. Così si da l’opportunità anche alle piccole Chiese di poter offrire educazione cristiana formale alle persone dell’area dove si trovano, e dare capacità più rapidamente a più persone per radunare le anime ai giorni nostri.
3. Aiutare a sviluppare le chiese locali. Aiutarle ad iniziare opere nuove in luoghi intonsi. Abbiamo bisogno di sforzarci e arrivare in luoghi dove sembrava impossibile arrivare. Non possiamo riposare fino a che in ogni luogo della terra non ci sarà una Chiesa cristiana che predichi la dottrina della salvezza. Responsabilità dell’ Chiese affiliate. Ci si aspetta ch tutta la Chiesa ed i Suoi ministri abbiano i seguenti requisiti:
* che seguiranno la stesa dottrina così come appare in questo documento, non includendo o teorie o insegnamenti che non siano accettati comunemente da tutto il Corpo di Cristo in tutto il mondo.questo comporta il non accettare insegnamenti che vengono da uno solo, o da un gruppo ristretto di ministeri e che non siano insegnamenti ortodossi.
* Che mantengano una condotta etica e morale secondo quanto prescritto nella lettera ai Romani 12. Importante è non screditare il Corpo del Signore con guadagni disonesti, o con un ministero che dia più importanza alle cose materiali ed economiche; al contrario, mantenere l’umiltà di Cristo nella propria vita ed evitando ogni occasione che possa dare adito ad orgoglio ed arroganza. Inoltre ci si attende che ogni ministro si tenga lontano da scandali e atti lascivi.
* Che tenga informato il Concilio della Chiesa Evangelica Casa di Preghiera di cambiamenti e attività all’interno della chiesa locale. Per esempio cambiamenti negli uffici della chiesa, inizio di nuove opere, cambio di località, progetti ecc. In questo modo siamo una sola famiglia e possiamo pregare gli uni per gli altri.
* Che partecipino a convegni ed attività della comunità e che si realizzino nelle loro aree di competenza. In questo modo è possibile appoggiarsi gli uni agli altri durante campagne o eventi speciali.
* Che ogni ministro paghi le decime all’associazione della Chiesa Evangelica casa di preghiera, seguendo l’esempio dei Leviti che davano le decime ai sacerdoti e che ogni ministro diplomato o diacono diano la metà delle sue decime alla comunità della Chiesa evangelica casa di preghiera. (Numeri 18:26-32). La Chiesa locale non da le decime al consiglio, solo i sacerdoti lo fanno.

La nostra dottrina di fede. Crediamo che i 66 libri della Bibbia sono le Sacre Scritture date agli uomini per mezzo della divina ispirazione. Queste sacre Scritture rappresentano l’infallibile Parola di Dio (seconda lettera di Pietro 1:19-21; Timoteo 3: 16).
Crediamo in un solo Dio, infinto nella Sua natura, creatore di tutte le cose, visibili ed invisibili, per mezzo di ui tutte le cose sono state create, e che essendo Uno nell’essenza è tre persone- Padre, Figlio e Spirito Santo. Un solo DIO, una sola mente, uno nell’essenza, tre persone nella funzione (I Juan 5:7).
Crediamo che il nostro Signore Gesù Cristo è il Verbo di Dio che si è fatto carne e pertanto il figlio Unigenito di Dio (Jn 1:1,14; Jn 3:16).

Crediamo nelle seguenti affermazioni:
* La nascita fu Virginale (Mat. 1:23; Lucas 1:31-35).
* Nella sua vita non commise alcun peccato (Heb. 7:26; 1 Ped. 2:22).
* Morì sulla croce per la redenzione dei nostri peccati e solo per mezzo di quesrto sacrificio noi potremo salvarci (1 Cor. 15:3; 2 Cor. 5:21).
* La sua resurrezione dai morti fu corporale ed il suo corpo resucitò (Matt. 28:6; Lucas 24:39; 1 Cor 15:4).
* Egli siede in Corpo e Spirito alla destra di Dio Padre. (Hechos 1:9, 11; 2:33; Fil. 2:9-11; Heb. 1:3).

Crediamo che l’uomo fu creato buono e giusto, perché Dio disse:

Facciamo l’uomo a nostra immagine e somiglianza. L’uomo però per sua volontaria trasgressione cadde e pertanto, attirò su di sé non solo la morte fisica, ma anche la norte spirituale, che è la separazione da Dio (Gen. 1:26, 27; 2:17, 3:6; Rom. 5:12-19). Crediamo che l’uomo non si possa salvare da solo ma che solo per mezzo Di Gesù Cristo può essere salvato. (Hechos 4:12).

Crediamo che Nostro Signore Gesù Cristo istituì due sacramenti nella Chiesa: Il Battesimo dell’acqua e e la Santa Cena. il sacramento del Battesimo per immersione sviene istituito nell Scritture. Tutti coloro che si pentono e credono in Cristo come Salvatore e Signore devono essere battezzati In questa maniera testimoniano al mondo che siamo morti con Cristo e insieme a Lui siamo risorti a vita nuova (Mat. 28:19; Mar. 16:16; attis 10:47, 48; Rom. 6:4). La Cena del Signore, consiste in due elementi, il pane ed il frutto della vite, esprime la nostra partecipazione alla natura divina di nostro Signore Gesù Cristo (2 Ped. 1:4), un memoriale delle sue sofferenze e della sua morte (1 Cor. 11:24), una profezia del suo ritorno (1 Cor. 11:26); è inoltre un comandamento per tutti coloro che credono “fino al Suo ritorno” . Crediamo che lo Spirito Santo dimora ne cuore di tutti coloro che hanno accettato Gesù Cristo come loro unico Salvatore (Jn 7:38, 39).

Crediamo nel battesimo dello Spirito Santo e che questo debba essere cercato da tutti i credenti. Il battesimo dello Spirito Santo è distinto e conseguente all’esperienza della rinascita (Hechos 8:12-17; 10:44-46; 11:14-16; 15:7-9), e porta un nuovo potere per dare testimonianza viva di Cristo (Lucas 24:49; Hechos 1:4, 8; 1 Cor. 12:1-31).

Crediamo che la chiesa sia il corpo di Cristo, la sposa di Dio attraverso lo Spirito, divinamente segnata dal compimento della sua Grade Missione. Ogni credente, nato dallo Spirito, è parte del Corpo di Cristo e nessuna denominazione o gruppo particolare è padrone della salvezza dell’uomo, ma chiunque abbia ricevuto Cristo come il proprio Salvatore personale e lo abbia professato con la sua bocca e creduto con il cuore, è parte della Chiesa ed il suo nome è scritto nel libro della vita (Efe. 1:22, 23; 2:22; Heb. 12:23).

Crediamo nel rapimento della chiesa, indiperndentemente dalla Seconda venuta di Cristo, e che questo succederà dopo un periodo di grande tribolazione. (1 Tes. 4:16, 17; Rom. 8:23; Tito 2:13; 1 Cor. 15:51-52).

Crediamo nel ritorno di Cristo e che i suoi Santi verranno e che con lui regneranno per 1.000 anni in questa terra. Crediamo che alla fine di questi mille anni verrà il giudizio fianle e la creazione di un uovo cielo e di una nuova terra dove dimoreremo per tutta l’eternità con nostro Signore (Zacarias 14; Apocalipses 20, 21)

Studente

social network

error: Content is protected !!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi